Chi siamo

"L’educazione non può essere efficace se non aiuta il bambino ad aprire se stesso alla vita".
Maria Montessori


L'Associazione Montessori Cascalmondo nasce nel 2016 a Montegridolfo (RN) per favorire lo sviluppo di un percorso Montessori all'interno della scuola pubblica, in particolare di Montegridolfo, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo e con l’Amministrazione Comunale e ha il fine di promuovere lo sviluppo e la diffusione del metodo Montessori.

La scuola Montessori non è mai stata pensata né concepita come una scuola di “élite” ma come una scuola che, seguendo i principi di Maria Montessori, ruoti attorno ai reali bisogni dei bambini, rispettando e aiutando lo spontaneo processo di apprendimento di ognuno; non a caso la prima scuola di Maria Montessori è stata aperta, cent’anni or sono, nel popolare quartiere san Lorenzo di Roma ed era frequentata dai bambini poveri e spesso anche abbandonati a se stessi.

E’ aperta a tutti, ha una organizzazione flessibile e si basa su un percorso formativo individualizzato, favorito dall’utilizzo di materiali scientifici, attraverso il quale anche il bambino con difficoltà può trovare un ambiente stimolante e soprattutto sereno.

Fra gli obiettivi a medio e lungo termine dell'associazione con sede a Montegridolfo ci sono:

- trasformare le sezioni di scuola dell'infanzia e di scuola primaria ad ispirazione montessoriana attualmente in essere in sezioni ad indirizzo montessoriano

- intraprendere iniziative volte alla diffusione della pedagogia montessoriana quali ad esempio incontri di introduzione al metodo per docenti e genitori, corsi di aggiornamento, iniziative di portata socio-culturale ed educativa rivolte a tutta la popolazione

- ampliare l'offerta formativa scolastica attraverso laboratori e iniziative (ad es. la creazione di un orto scolastico) gestite dagli stessi genitori o da altri soci

- promuovere l'impegno dei genitori a partecipare attivamente e costantemente al  progetto educativo-formativo scelto per i propri figli, mettendo a disposizione le proprie competenze e rendendosi disponibili a partecipare agli incontri di formazione che verranno organizzati